Registro di residenza temporanea Focus

Registro di residenza temporanea

Problematiche Emerse: 

  • L’accesso ai servizi già esistenti in città per studenti, anche fuori sede, spesso non è facilmente accessibile

Proposte: 

  • La legge prevede la possibilità di istituire in ogni città un “registro di residenza temporanea”, che potrebbe essere collegato all’iscrizione all’Università, e che dovrebbe garantire allo studente l’accesso a tutti i servizi per giovani cittadini già in essere, oltre a quelli sopra elencati. Inoltre potrebbe facilitare l’accesso all’assistenza sanitaria, senza perdere il medico di base nella città di residenza.

Lascia un commento